Gruppo Renault: i risultati commerciali nel mondo nel 2019

Il Gruppo Renault consolida le sue posizioni nei principali mercati e mantiene la sua quota di mercato mondiale. In particolare:

  • Il Gruppo Renault mantiene una quota di mercato del 4,25% su un mercato in calo del 4,8%. I volumi delle vendite si attestano a 3,8 milioni di veicoli, in ribasso del 3,4%.
  • Nell’ultimo trimestre, il Gruppo ha registrato un aumento delle vendite grazie al successo di Nuova Clio in Europa, Arkana in Russia e Triber in India.
  • Il Gruppo consolida le sue posizioni nei mercati chiave: l’Europa cresce dell’1,3%, in Russia conferma una solida leadership con una quota di mercato del 29%, in Brasile diventa la 4° Marca guadagnando due posizioni e, in India, Renault è l’unica Marca con vendite a privati in aumento.
  • Il 2020 segnerà per il Gruppo una nuova tappa della sua offensiva nel mercato elettrico con il lancio di Twingo Z.E. e la diffusione della sua nuova offerta ibrida ed ibrida plug-in, E-TECH.
  • L’attrattiva esercitata dai nuovi prodotti sui clienti consentirà al Gruppo di proseguire il miglioramento del suo posizionamento prezzi intrapreso nel 2019.

«Le vendite del Gruppo sono aumentate nell’ultimo trimestre grazie al successo dei nuovi lanci nei mercati chiave del Gruppo, come l’Europa e la Russia, e in India dove Renault è ancora in forte crescita. Nel 2020, beneficeremo delle vendite sull’anno pieno dei nostri best seller Nuova Clio e Nuovo Captur e dell’accelerazione della nostra offensiva elettrica ed ibrida, soprattutto con Nuova ZOE, Twingo Z.E. e la tecnologia E-TECH. Continueremo il miglioramento del nostro posizionamento prezzi intrapreso nel 2019, sostenuto dalla qualità e dall’attrattiva dei nostri nuovi prodotti» ha dichiarato Olivier Murguet, membro del Comitato Esecutivo, Direttore Commerciale e delle Regioni del Gruppo Renault.

Nel 2019, il Gruppo Renault ha venduto 3.753.723 veicoli nel mondo, in flessione del 3,4% (-130.550 veicoli di cui -183.000 nei mercati iraniano, argentino e turco) su un mercato che registra un calo del 4,8%. Le vendite dei veicoli elettrici del Gruppo nel mondo aumentano del 23,5%, con 62.447 unità. Nuova ZOE, lanciata a fine 2019, sarà la portabandiera della gamma elettrica nel 2020. Nel segmento dei veicoli commerciali elettrici, Kangoo Z.E. resta leader incontestato, con una crescita del 19,2% raggiungendo quota 10.349 veicoli. In Cina, il Gruppo ha lanciato Renault City K-ZE a novembre e, nel giro di 2 mesi, ha registrato 2.658 vendite.

Nel segmento dei veicoli commerciali, i volumi del Gruppo crescono dello 0,7% registrando un nuovo record di vendite. Questo record è stato raggiunto grazie alla performance della Marca Renault in Europa, con un aumento del 3,6% in un mercato in crescita del 2,8%.
Renault Pro+ mantiene ancora per un anno le due leadership europee per volumi di vendita di furgonette e furgoni e per vendite di veicoli commerciali elettrici. In Europa, le vendite aumentano dell’1,3% su un mercato in crescita dell’1,2%. Clio è leader del segmento B e il 45% delle vendite di Nuova Clio sono nella versione alto di gamma. Clio 4 viene mantenuta nella gamma per proporre ai clienti un’offerta più ampia. Captur rimane il primo SUV della sua categoria. ZOE ha visto i suoi volumi crescere del
19,1% (47.027 veicoli).

La marca Dacia registra un nuovo record di vendite per il 7° anno consecutivo in Europa, con 564.854 veicoli venduti (+10,4%). Questo aumento è dovuto alle performance di Duster e Sandero. In Russia, il Gruppo Renault è leader con una quota di mercato del 29%, in crescita di 1,4 punti. Le vendite aumentano del 2,3% su un mercato in calo del 2,6%. LADA cresce dello 0,6% raggiungendo 362.356 veicoli venduti e conferma la sua posizione di leader con una quota di mercato del 20,7%. LADA Granta e LADA Vesta si confermano i veicoli più venduti in Russia. A dicembre 2019, il modello iconico Niva è entrato a far parte del Gruppo. Anche la Marca Renault cresce del 5,8%, con 144.989 veicoli venduti, grazie al successo conseguito con il lancio di Arkana nel secondo semestre.

In Brasile, i volumi di vendita aumentano dell’11,3% con 239.174 veicoli, mentre la quota di mercato raggiunge livelli record pari al 9% (+0,3 punti), grazie ai buoni risultati di Kwid. Il mercato, che resta dinamico, è cresciuto del 7,4%. In India, la strategia del Gruppo comincia a portare i suoi frutti. Renault è l’unica Marca che nel 2019 registra un aumento nel mercato delle autovetture. Le vendite crescono del 7,9% su un mercato in calo dell’11,3%. Questo aumento è dovuto soprattutto all’ottimo lancio di Triber e al successo di Nuova Kwid. La quota di mercato si attesta al 2,5%, in aumento di 0,45 punti rispetto al 2018. Lanciato ad agosto, Triber, il veicolo compatto dall’incomparabile flessibilità che consente di trasportare fino a 7 persone, ha già al suo attivo 24.142 vendite, con più della metà delle unità in versione alto di gamma. Triber si posiziona in un segmento che dovrebbe rappresentare circa il 50% del mercato indiano entro il 2022.

Oltre ai Paesi chiave, il Gruppo è leader in Africa, Turchia, Colombia e Romania. Il 2020 segnerà per il Gruppo una nuova tappa della sua offensiva nel mercato elettrico con il lancio di Twingo Z.E. e la diffusione della nuova offerta ibrida ed ibrida plug-in, E-TECH.